Migliori broker opzioni binarie caratteristiche

Per diventare un trader di opzioni binarie ogni aspirante investitore dovrà per prima cosa prendere una decisione molto importante: la scelta del broker di trading binario. Il broker di opzioni binarie è una piattaforma che consente al trader di investire nel mercato finanziario e, senza il quale, nessun piccolo speculatore potrebbe fare investimenti e sperare di guadagnare. Di fatto il broker di opzioni binarie è una sorta di “banca personale” del trader poiché la piattaforma di trading si occupa non soltanto di fare da intermediario tra mercato e investitore ma anche di elargire il denaro in caso di vincita e di custodire i soldi versati sul conto di trading.

Per scegliere un buon broker di opzioni binarie ci sono moltissimi modi ma quello più efficace parte da una ricerca sul web; esistono infatti moltissimi siti web che stilano liste di broker di opzioni binarie per far sì che tutti gli aspiranti trader possano scegliere una buona piattaforma sulla quale operare. Un altro importantissimo fattore da tenere in considerazione quando si sceglie un broker di opzioni binarie è il feedback; tramite i commenti degli utenti già registrati a quella piattaforma, potrete conoscerne l’efficacia e i vantaggi.

I vantaggi dei migliori broker opzioni binarie

Tutti i broker infatti offrono dei vantaggi molto convenienti per chi vuole cominciare a fare trading binario; vediamoli insieme:

  • Deposito minimo: è la quota di denaro iniziale che ogni broker di opzioni binarie richiede al nuovo utente quando apre un conto di trading sulla sua piattaforma. La maggior parte dei migliori broker offre la possibilità di attivare un conto di trading con il versamento di una cifra molto bassa che di solito si aggira intorno ai 100 euro; non serve quindi un capitale elevato per cominciare a fare trading binario e tutti possono provarci con un rischio davvero minimo;
  • Bonus di benvenuto: quasi tutti i broker di opzioni binarie regalano un bonus ai nuovi iscritti alla piattaforma che potranno usufruirne per effettuare nuovi investimenti; certe volte il bonus è altissimo e arriva ad essere persino di 2500 euro!
  • Trade minimo: ogni broker di opzioni binarie garantisce una quota minima per investire che cambia da piattaforma a piattaforma; vi consigliamo di scegliere sempre broker che danno la possibilità di fare investimenti minimi di soli 5 o 10 euro, per evitare perdite spropositate;
  • Conto demo: per tutti i principianti viene messo a disposizione dai broker di opzioni binarie un conto dimostrativo, detto anche conto demo, tramite il quale investire a rischio zero. Infatti il capitale da investire è virtuale e serve soltanto a permettere al trader di fare pratica e scoprire le tecniche principali del trading binario;
  • Contrattazioni mobili: i migliori broker sono collegati ad applicazioni da scaricare direttamente su Smartphone o Tablet e che permettono al trader di operare con il trading binario in qualsiasi momento e da qualsiasi posto.

Licenze Consob e Cysec

Di fondamentale importanza per la scelta del broker di opzioni binarie è poi l’autorizzazione: ogni broker deve esibire una licenza ottenuta da uno degli enti di vigilanza nel mercato finanziario che garantiscono la sicurezza delle operazioni su quella piattaforma. Le licenze più affidabili sono quelle rilasciate dall’italiana Consob e dall’ente Cysec con sede a Cipro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*