I primi passi per giocare in borsa

Se si cerca in rete la parola chiave “giocare in borsa”, sarà subito evidente dai risultati come il termine sia molto ricercato e di grande interesse. Si tratta in effetti di un tipo di investimento che riscuote molto successo e attira l’attenzione di chi cerca guadagni extra o alternativi.

Gli investimenti finanziari passano attraverso strumenti quali le opzioni binarie o i contratti per differenza, i più utilizzati da chi opera in Borsa al giorno d’oggi. Questi strumenti attirano l’attenzione di chi cerca guadagni rapidi, ma in realtà non dovrebbe essere così per una migliore gestione dell’investimento e dei guadagni a lungo termine.

Come giocare in borsa online

Giocare in borsa oggi è molto più semplice di anni fa, chi vuole farlo non ha bisogno di recarsi presso le sedi dove si contrattano i titoli azionari, ma può starsene a casa e investire comodamente con il proprio pc, utilizzando un broker online.

Per fare trading in borsa ci si deve affidare ad un intermediario che provvede all’inserimento degli ordini e che si pone come tramite con il mercato. Il guadagno di soldi è possibile grazie alla scelta di un buon broker serio e conveniente, ma soprattutto affidabile per la presenza di una licenza che ne riconosca la legalità.

La modalità più praticata per giocare in Borsa è tramite i CFD (contract for difference), un’attività finanziaria che comporta dei rischi di perdite di capitale.

Investire in Borsa può significare acquistare titoli azionari o speculare sull’andamento di un titolo. Si tratta sempre di soldi che se bene investiti possono generare dei guadagni. I trader sono in grado di investire con il rischio di perdere capitale, ma sanno contenere questi i rischi. Questo è in pratica l’essenza di un buon investimento in borsa.

Abbiamo accennato all’importanza di un buon intermediario che consente di fare investimenti. E’ forse la cosa più importante perché non si deve rischiare di essere truffati da broker che non siano legalmente riconosciuti. Come appurare l’affidabilità di un broker? Come abbiamo detto vi sono delle licenze. Un broker che offre contrattazione su titoli azionari deve rispettare delle specifiche normative europee, stabilite dalla Mifid, ed essere regolato dalla CONSOB in Italia o dalla Cysec cipriota.

Queste garanzie mettono l’utente al riparo da ogni problema perché il proprio capitale è custodito in banche sicure e l’ente o organo specifico ci tiene lontani dalle frodi.

Il consiglio è quello di versare sul conto di trading le somme che destiniamo ai nostri investimenti, di utilizzarle per fare le operazioni, ma poi di ritirare i profitti ricavati.

Come operare in borsa da casa

Molti trader operano comodamente da casa per fare le loro operazioni di trading, come anche le analisi di dati sui grafici. E’ necessario disporre di un pc connesso alla rete e di aprire un account presso un broker sicuro.

Ma vi sono anche altri aspetti che sono necessari per investire in borsa ed ottenere dei risultati: le capacità di analisi tecnica e la psicplogia.

Le conoscenze tecniche sono funzionali a rendere gli investimenti fruttuosi per ricavarne un profitto reale. A questo proposito è indispensabile capirne il funzionamento fin dentro alle dinamiche dei mercati e concentrarsi sui titoli conosciuti per non disperdere energie e denaro.

Le emozioni sono un altro fattore importante per chi gioca in borsa, infatti essere disciplinati e mantenere l’autocontrollo sicuramente aiuta a non soccombere all’ansia, al panico, emozioni che comportano dei rischi.

L’investimento dovrebbe essere considerato come un vero e proprio lavoro in cui ci si deve applicare con cura e scrupolo al fine di ottenere dei buoni risultati. Si tratta di un cammino non esente da errori naturalmente e che comporta anche dei sacrifici, oltre che un margine di perdite (di denaro e di tempo).

Un lavoro di questo tipo richiede anche molta concentrazione, a volte anche di essere completamente distaccati da tutto il resto per trovare la necessaria concentrazione, dedicandosi non solo all’investimento ma anche allo studio e all’analisi dei mercati attraverso i grafici che si hanno a disposizione.

Per un approfondimento del tema consigliamo la lettura dell’articolo in questa pagina web: http://www.borsaedati.it/guide/come-si-fa-a-giocare-in-borsa/.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*