Come valorizzare il proprio viso?

Ogni volto ha dei lineamenti che è possibile mettere in risalto per dare maggior evidenza alla parte “bella” della nostra fisionomia. Non tutti i tratti del viso sono regolari, e quando vi sono delle importanti imperfezioni si deve saper intervenire con dei “trucchi”, ecco proprio di trucchi è il caso di parlare!

Ogni donna deve imparare ad utilizzare questi trucchi per mettere in risalto – grazie ad essi – i lati migliori del suo volto. Vi sono degli accorgimenti che ci aiutano a migliorare l’effetto del nostro volto, ad esempio a mitigare una rotondità eccessiva, a realizzare un trucco ideale per tutti i giorni.

Se ad esempio la necessità è quella di far apparire un viso dalla forma più allungata, bisogna creare dei toni sul chiaro-scuro utilizzando due diverse tonalità di fondotinta. La prima tonalità deve essere vicina al proprio incarnato, la seconda, invece, deve essere di un tono più scuro.

Ecco come procedere: con un pennello o con una spugnetta  spalmate il fondotinta su tutto il viso, andando anche fin sotto al collo, così da renderlo uniforme con il resto della pelle.
Dopo passate un velo di fondotinta, quello dalla tonalità più scura. Con un pennello pulito prelevate un po’ di fondotinta e passatene sul volto, sfumando poi sotto lo zigomo risalendo verso l’alto. Sul mento e sulla fronte, invece, andate a picchettare con un illuminante e poi sfumate. Un ottimo modo per fissare il trucco è quello di tamponare con la cipria.

Ora passiamo al make-up degli occhi, e tracciamo con l’eye-liner nero una linea per marcare la forma degli occhi.
Se volete realizzare un bel trucco da sera potete anche utilizzare un ombretto effetto glitter che darà luce.

Le tonalità migliori sono le scure, quindi nero, marrone, verde scuro, grigio. L’ombretto va steso su tutta la palpebra in modo lieve e sfumato verso l’esterno. Infine, una passata di mascara… per rendere le ciglia ancora più spesse e folte!

Possono bastare gli occhi, altrimenti se poco truccati, è possibile anche fare delle labbra un punto forte del viso, senza esagerare con colori troppo appariscenti però!

Per le labbra, utilizzate un rossetto più chiaro ed uno più scuro, ma della stessa colorazione. Iniziate applicando con il pennellino il tono più chiaro, al centro delle labbra, mentre negli angoli applicate il tono più scuro. Accentuate il contorno labbra con una matita dello stesso tono.

E adesso passiamo alle sopracciglia: forma e spessore sono punti chiave per dare allo sguardo un tocco in più di esclusività. Le sopracciglia dovrebbero avere una forma allungata che potremmo accentuare con una matita adatta allo scopo. Altrimenti potremmo anche ricorrere al metodo effettuato con il trucco permanente se vogliamo evitare ogni giorno di ripassare quella zona, così che resta per circa un paio di anni e possiamo poi decidere di rivitalizzare la linea oppure di lasciarla sbiadire.

Il trucco permanente deve essere eseguito da professionisti e non da personale prestato all’occasione. Una tecnica sapiente ed il prodotto migliore devono essere alla base del trucco permanente, che può essere fatto sia su labbra che su occhi e  sopracciglia. Il tratto viene eseguito con degli aghi che rendono appunto questo tatuaggio, “semi-permanente”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*