Come arredare un ambiente su misura?

Come arredare un ambiente su misura quando è piccolo e non ci consente di fare grandi movimenti, o quando la nostra casa ha una struttura particolare e non sappiamo come arredarla, ad esempio se abbiamo una mansarda o un ambiente con sporgenze e divisioni che non consentono un arredamento immediato ed intuitivo? Vi sono tanti modi per arredare anche un ambiente apparentemente “ostico”, con delle soluzioni anche su misura che risolvono ogni problema di spazio e di incastro. Vediamo quali sono le soluzioni che ci aiutano a guadagnare spazio e comfort.

Possiamo trovare una soluzione giusta per ogni angolo di casa, anche se si presenta con delle scale interne o con un tetto spiovente. Se in casa c’è un sottoscala questo potrà essere sfruttato come un vano ripostiglio dove riporre gli oggetti ed i vari suppellettili. Si possono realizzare dei vani in cartongesso o in legno ricoperti da ante scorrevoli comodi e belli esteticamente per sfruttare ogni angolo in modo ottimale.

Un arredamento su misura è definito tale perché consente di sfruttare ogni angolo e zona della stanza in modo pratico e funzionale.

Una camera da letto di piccole dimensioni può essere sfruttata appieno creando ad esempio un armadio a muro in un angolo.

La stanza può essere arredata con comodini, cassettoni ed il letto senza complicare i movimenti nella stanza, avvalendoci di complementi su misura che si adattino perfettamente all’ambiente, così come è possibile fare per ottenere le camerette su misura che possono essere arredate ad hoc secondo le nostre esigenze.

Se il problema dell’arredamento riguarda la cucina, possiamo sfruttare tutti gli spazi disponibili realizzando mobili in muratura o in legno. Possiamo inserire l’angolo cottura in un vano apposito realizzato con mattoni soprattutto se abbiamo scelto uno stile rustico per la cucina.

Se l’ambiente del soggiorno non offre lo spazio sufficiente, possiamo arredarlo con pareti attrezzate, evitando mobili ingombranti, e preferendo al loro posto delle mensole di varie dimensioni che consentano di sfruttare una parete, soprattutto se particolarmente alta.

Se abbiamo una stanza da bagno troppo piccola, ma che si sviluppa in altezza, possiamo sfruttare le pareti a disposizione per agganciare dei mobili pensili lungo tutto il perimetro dell’ambiente. In questo caso possiamo lasciare dello spazio maggiore nella parte sottostante dove mettere i sanitari e per la vasca da bagno. L’asciugamano possiamo appenderlo al gancio a muro per evitare di ingombrare la sala con accessori che aggiuntivi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*