Corso Rspp: un valore aggiunto per la sicurezza aziendale

Il corso RSPP è un corso atto a formare la persona che ricoprirà il ruolo di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione in un’azienda.

Chi è il RSPP

Quello di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione è un ruolo fondamentale all’interno di un’azienda e regolato dalla specifica legislazione per la sicurezza sul lavoro. Ogni azienda deve avere a disposizione un RSPP, sia esso un dipendente interno adeguatamente formato tramite un apposito corso RSPP, un esperto esterno o, in alcuni specifici casi ove ciò sia possibile, il datore di lavoro stesso.
La presenza del RSPP è fondamentale alla sovrintendenza delle pratiche e delle procedure relative alla prevenzione degli incidenti e alla sicurezza. Il corso rspp è necessario per dotarsi delle qualificazioni necessarie a ricoprire questo ruolo sia come datore di lavoro (ove ciò sia concesso dalla legge), sia come dipendente, sia come esperto esterno.

corso-sicurezza-lavoro

Perché un corso RSPP

Molte aziende propongono varie tipologie di corso RSPP tenuto da dei formatori esterni a dei prezzi agevolati per i dipendenti, consentendo anche di venire incontro alle esigenze dei frequentanti in termini di orario lavorativo. Ci sono anche diverse agenzie di formazione che si presentano spontaneamente alle varie aziende, proponendo i loro corsi: esistono infatti 4 tipologie di corso RSPP, tre diverse per dipendenti o professionisti esterni e una specifica per i datori di lavoro.
Avere a disposizione un RSPP tra i propri dipendenti o formarsi, in quanto datore di lavoro, espressamente per questo incarico, è un evidente valore aggiunto alla sicurezza aziendale. Avere un addetto che lavora all’interno dell’azienda, è a conoscenza delle dinamiche, delle necessità e dell’organizzazione consentirà sempre di avere un controllo più sicuro, efficiente e consapevole delle situazioni potenzialmente a rischio.
Proporre un corso RSPP ai propri dipendenti o frequentarne uno può rivelarsi una scelta vincente per il futuro della propria azienda.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*