Gli indispensabili: cosa mettere nello zaino per una gita in mountain bike

Pronti, si parte per una gita per sentieri. Il giorno prima è però importante preparare lo zaino, per fare in modo da avere a disposizione ciò che ci serve per dissetarci e sfamarci, per coprirci in caso di un temporale o di brutto tempo e tutti gli accessori e ricambi per mtb di primo soccorso, utili in caso di rottura o foratura.

Il kit anti foratura


Certo, chi utilizza la bici da strada difficilmente va incontro ad una foratura; lo stesso non si può dire per chi invece utilizza la mountain bike. A volte basta la spina di un albero, o un passaggio particolarmente impegnativo sul sentiero, per causare la foratura di una gomma. La prima cosa da infilare nello zaino è sicuramente una camera d’aria nuova. Se non ne abbiamo più e non possiamo procurarcele, allora potremo portare con noi un kit di riparazione per camere d’aria, costituito da un piccolo pezzo di carta vetrata, mastice e toppe in gomma, utili per tappare qualsiasi tipo di foro. In entrambi i casi è necessario avere almeno un paio di cacciagomme, si tratta di particolari cucchiai, disponibili anche in leggera plastica, che servono per sollevare lo pneumatico dal cerchio, in modo da estrarre facilmente la camera d’aria. Completa il kit una pompa, o anche delle bombolette di CO2, con apposito aggancio per collegarle alla valvola della ruota. Con queste bastano pochi secondi per gonfiare una gomma totalmente vuota.

Altri accessori


Nello zaino non può mancare qualcosa da bere, acqua o meglio una bibita isotonica energetica, che ci dà la carica in pochi secondi. Anche in pieno inverno pedalare causa una abbondante sudorazione, si calcola che si consumi 1 ml di acqua per ogni caloria bruciata. Visto che durante un’escursione si possono bruciare anche più di 1500 calorie, meglio avere a disposizione una buona quantità di liquidi, possibilmente con aggiunta di Sali minerali, per ristabilire l’equilibrio elettrolitico del nostro organismo. Se l’escursione è particolarmente lunga, allora infiliamo nello zaino anche qualche barretta energetica, a base di frutta secca e cereali, energia a rapido rilascio e dal buon sapore.

Gli utensili


Andando per sentieri può capitare di tutto, per questo molti bikers hanno sempre con sé un buon multi utensile, in grado di fungere da cacciavite, pinza e tenaglia; oltre a questo molto comodo è avere della viteria mista e anche del lubrificante per la bicicletta, da usare per la catena o per i cuscinetti, che tendono a sporcarsi di terra e polvere lungo i sentieri accidentati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*